Cereali e farine

Orzo, frumento e farro

Un tempo per tutto, questo è il movimento che ci accompagna durante il ciclo della semina. Seguendo la tradizione, rotazione delle culture, abbiamo uno sguardo verso il futuro, per questo motivo abbiamo introdotto la semina dei grani antichi. Da sempre chi lavora queste terre argillose e ricche di calcio è stato impossibilitato ad irrigare e questo limita la scelta delle colture a pieno campo, principalmente ai cereali autunnali (frumento, orzo e farro) in rotazione con erba medica e prati polifita. Da sempre la rotazione ha permesso di attuare un’agricoltura a basso impatto ambientale rendendo il territorio sano e poco inquinato.

Frumento

Varietà antiche rigorosamente bio

Da sempre Valli Unite porta avanti con tenacia il discorso del Biologico, fondamentale sia come progetto agricolo sia come stile di vita. In quest’ottica di più ampio respiro si propone il grano antico, un pensiero che va oltre l’idea di biologico, non eliminandone l’essenza, al contrario incentivandone il senso. I motivi che ci hanno spinto a coltivare Verna, Frassineto e Gentil Rosso sono legati da una parte alla loro qualità organolettica e dall’altra al mantenimento della biodiversità. E’ importante ricordare che il risultato delle modificazioni genetiche dei tempi moderni ha prodotto un grano molto squilibrato dal punto di vista nutritivo, contiene una percentuale di glutine molto più alta di quella “primordiale”, che permette ai dolci e al pane di lievitare in poco tempo ma ha il difetto di rendere sempre più persone talmente intolleranti al consumo di frumento da doverne sospendere temporaneamente o completamente l’utilizzo. Molto tempo fa il glutine era presente nel grano per il 10%, oggi è arrivato fino al 18% .

Farina di grano tenero tipo 0
Macinata a cilindri
Sacchetti da 1, 5 e 25 kg.
Farina di frumento integrale
Macinata a pietra
Sacchetti da 1, 5 e 25 kg.
farro

Chicchi e farine bio per la panificazione e la cucina

Spelta e monococco, indicati sia in panificazione che cucinati come l’orzo. Il nuovo interesse per questo progenitore del grano tenero è legato alle buone qualità alimentari ed alla sua economicità ed ecologicità della tecnica agronomica. Ma l’interesse pratico che vogliamo rilevare è legato alla facilità e velocità nella preparazione alimentare oltre che al suo buon gusto. Il monococco può essere cucinato sia in brodo (o minestra) che come il riso. Nel primo caso si gonfierà come avviene per l’orzo perlato, mentre nella preparazione tipo risotto il chicco rimarrà piccolo e al dente. Viene anche indicato come il vero cereale biologico. Possiede un alto contenuto proteico , in media il 18 % ( con punte fino al 24%) ed un elevata quantità di carotenoidi che hanno importanti ruoli nelle funzioni cellulari e che sono efficienti antiossidanti.

Farina di farro
Macinata a cilindri
Sacchetti da 1, 5 e 25 kg.
Farina di farro integrale
Macinata a pietra
Sacchetti da 1, 5 e 25 kg.
Farro monococco
Chicco intero
Sacchetti da 1, 5 e 25 kg.
Orzo e mais

Farine e chicchi bio

L’orzo è l’alimento base nei mangimi per gli animali e ottimo, una volta perlato, nelle minestre e preparato come orzato. Dal mais ricaviamo dell’ottima farina ideale per polente e altre ricette.

Orzo perlato
Chicco intero
Sacchetti da 1, 5 e 25 kg.
Farina di mais
Macinata a pietra
Sacchetti da 1, 5 e 25 kg.
vendita

come acquistare le nostre farine e nostri cereali

Puoi acquistare tutti i prodotti delle Valli allo spaccio.

Se sei parte di un gruppo di acquisto solidale segui le indicazioni riportate alla pagina GAS