CICLOTURISMO

Alla scoperta dei colli tortonesi  in bicicletta. Per  trascorrere una vacanza attiva, fra cicloturismo, enogastronomia e natura.

Abbiamo a disposizione  per i nostri clienti degli appartamenti due mountain bike modello base  per piccoli tragitti nei dintorni.

Gli appassionati  bikers  che viaggiano con le proprie biciclette potranno usufruire durante il soggiorno a Valli Unite  della nostra officina per  gonfiaggio gomme  e lavaggio bici (anche con idropulitrice), su richiesta di uno spazio chiuso per parcheggiare le biciclette.

Grande NOVITA’ a partire da Marzo 2019 sarà possibile  noleggiare le e-bikes a Costa Vescovato (circa 800 m. dalla Cooperativa) presso la Ciclonoleggio Awareness.

IMG-20181212-WA0009

                                  ECCO ALCUNE PROPOSTE DI ITINERARI NEI DINTORNI…

                                  (Cliccate sui titoli per visualizzare la mappa di Googlemaps)

 

STAZIONE DI TORTONA-  VALLI UNITE

Per chi viaggia sempre in bicicletta…ecco come  raggiungerci dalla stazione di Tortona pedalando… Clicca qui per il migliore itinerario (circa 4 km del percorso sono pista ciclabile) tot. Km: 11,3 dislivello: 195 m.

 

ANELLO PANORAMICO DELLA PIASERA

Partenza da Valli Unite su asfalto, deviazione sullo sterrato del crinale di Arpicella, transito nei pressi di Battignana, discesa e attraversamento su asfalto  della SP130, ,attraversamento della frazione Rampina, e proseguimento lungo la Strada della Piasera:  è una strada bianca, recentemente premiata dall’Unesco per la bellezza del paesaggio vitivinicolo.Lunghezza: 9 Km, Dislivello: 161 m

 

 ANELLO DELLA PISTA CICLABILE

Partenza da Valli Unite, strada Scaravaza, imbocco della strada della Piasera su sterrato, raggiunta la frazione Rampina si giunge alla SP130 e si imbocca verso dx la pista ciclabile. Giunti al bivio proseguire su asfalto a dx verso Valli Unite.

Lunghezza: 8 Km (adatta a tutti) dislivello: 120 mt


ANELLO  PANORAMICO  DEI CALANCHI

Castellania, Sant’Alosio, Sarizzola, Costa Vescovato.

Un anello di 14 Km con partenza/arrivo a Valli Unite, dislivello 223 m.  Qui  potete scaricare l’itinerario completo  del percorso. Fondo: asfalto e 5,5 di strada carrozzabile bianca.  Da vedere: Mausoleo e casa natale di Fausto Coppi, piccolo borgo di Castellania, Torri medioevali di Sant’Alosio (breve deviazione dall’anello), affaccio sui Calanchi di Sant’Alosio (lasciato l’abitato di Sant’Alosio si percorre per circa 1 km la strada sterrata sino a raggiungere la zona dalla quale è possibile affacciarsi per ammirare un suggestivo paesaggio talvolta lunare: si tratta di un fenomeno geomorfologico di erosione del terreno che si produce per l’effetto di dilavamento delle acque su rocce argillose. Giunti al bivio per il San Vito si svolta a sinistra e si prosegue in direzione nord verso Sarizzola. Borgo caratteristico dell’Appennino con bel punto panoramico e punto acqua. Si procede poi in rapida discesa e si risale verso Costa vescovato (punto acqua davanti al comune) e poi si chiude l’anello attraversando il paese e si rientra attraverso la sterrata che giunge al campeggio di Valli Unite.

 

GRANDE ANELLO DEI CAMPIONISSIMI 

Per i più allenati ecco un grande anello che parte dal museo dei campionissimi di Novi Ligure e percorre pianura e collina attraverso 55 Km attraversa gli abitati di Cassano Spinola, Castellania (con tappa d’ obbligo al mausoleo di Fausto Coppi e alla sua casa natale), Costa Vescovato (con punto acqua e possibilità di merenda/pranzo presso la Cooperativa Valli Unite), Villaromagnano, Paderna, Villalvernia, Pozzolo Formigaro, Novi Ligure.

Sul sito di Piemontebike.it  troverete invece una più ampia scelta di proposte di percorsi cicloturistici distribuiti sulla provincia di Alessandria….ce n’è per tutte le gambe!!    

 

Le colline del Campionissimo.

A soli 3 Km da noi potrete raggiungere facilmente Castellania, il luogo natìo del grande campione di ciclismo Fausto Coppi: luogo mistico per chi e’ appassionato di sport, meta obbligata di ogni ciclista. Oltre al mausoleo dove Fausto è  sepolto assieme al fratello Serse è visitabilcopppie anche la casa di Fausto e Serse Coppi: una casa-museo che racconta la vita familiare del grande campione.  Qui un utile articolo su cosa vedere a Castellania.

  Per info:  389 8771890 (Margherita). Qui trovate maggiori informazioni.

Verso la fine Giugno si svolge a Castellania “LA MITICA” : ciclostorica con bici e abiti d’epoca  sui colli di Coppi.  Il nome dato all’evento  in onore al mito delle due ruote  Fausto Coppi,  per recuperare tutti i valori della storia della bicicletta e il forte legame che questo sport ha con il nostro territorio. Maggiori aggiornamenti li potrete trovare qui.

A Novi Ligure è invece visitabile il Museo dei campionissimi:   il più grande omaggio alla storia della bicicletta e del ciclismo in Italia, partendo dalla storia di Coppi e Girardengo : tra bici d’epoca, video di repertorio e cimeli.

Recommend
Share
Tagged in